In libreria

Senza NomeAssociazioni professionali 2.0

 

ABSTRACT

Il nostro sistema professionale non è composto solo da ordini e collegi ma anche da altri 3,5 milioni di professionisti, 1 milione dei quali iscritti a circa 1.500 associazioni professionali. Una parte fondamentale del Paese che produce il 9% del PIL ed offre competenze e professionalità innovative senza peraltro regole legislative coerenti con il suo reale impatto economico e sociale. La Legge 4 del 2013 colma questa lacuna tutelando i consumatori/clienti attraverso i processi di attestazione degli standard qualitativi e di certificazione di parte terza delle professioni associative. Ma le novità non sono finite. Un’altra importante normativa ha, in questa stessa fase, modificato profondamente lo scenario evolutivo delle associazioni: si tratta del Decreto Legislativo 13 del 2013 che istituisce il Sistema Nazionale di Certificazione delle Competenze. L’approvazione di queste due testi segna l’inizio di una nuova era: quella delle Associazioni Professionali 2.0. E, come dimostra questo libro attraverso scenari, analisi tecniche e commenti delle principali Parti Sociali, è solo il primo passo di un dinamico processo di riorganizzazione del nostro sistema professionale. D’altra parte, l’età della pietra non è finita perché sono finite le pietre ma perché qualcuno ha avuto un’idea migliore. Siete pronti? L’idea migliore è arrivata…

Con i commenti di:

Giuseppe De Rita (CENSIS), Aldo Bonomi (AASTER), Riccardo Alemanno (INT), Claudio Antonelli (PIU’), Maria Pia Camusi (RETE IMPRESE ITALIA), Gianluca Di Ascenzo (CODACONS), Luigi Di Marco (FEDERMANAGEMENT), Franco Fontana (KIWA ITALIA), Ivano Giacomelli (CODICI), Pietro Giordano (ADICONSUM), Ivan Guizzardi (FELSA CISL), Davide Imola (CGIL), Ennio Lucarelli (CONFINDUSTRIA SIT), Giuseppe Lupoi (COLAP), Domenico Annunziato Modaffari (ANPIB), Tommaso Paparo (REGULA NETWORK), Giuliano Poletti (LEGACOOP), Lamberto Santini (ADOC), Romeo Scarpari (UIL), Domenico Squillace (UNINFO), Gaetano Stella (CONFPROFESSIONI), Rosario Trefiletti (FEDERCONSUMATORI), Andrea Violetti (AIP)

PROFILO DELL’AUTORE

Angelo Deiana, Presidente di CONFASSOCIAZIONI (Confederazione delle Associazioni Professionali), ANPIB (Associazione Nazionale Private & Investment Bankers) e ATEMA (Associazione Temporary Management), è considerato uno dei maggiori esperti di economia della conoscenza e dei servizi professionali in Italia. Manager di primari gruppi bancari nazionali, docente universitario, è membro di diversi comitati scientifici, nonché autore di numerose pubblicazioni in campo economico/finanziario, Fra le sue ultime opere, “Il futuro delle associazioni professionali”, “Come fare soldi nei periodi di crisi”, “Il private insurance in pratica”, tutti pubblicati con il Gruppo 24 Ore. Attualmente è Responsabile Business Development e Family Office del Gruppo Veneto Banca.