giovedì, Agosto 5, 2021

RIGHI (CONFASSOCIAZIONI IMMOBILIARE):

“DAL GOVERNO MONTI IN POI BRUCIATI 2000 MILIARDI SUI VALORI IMMOBILIARI”

Paolo Righi

Paolo Righi

Roma, 25 gennaio 2018 – CONFASSOCIAZIONI Immobiliare, insieme alle maggiori rappresentanze della filiera immobiliare, presenta oggi, a Milano, un Manifesto per il rilancio del mercato immobiliare.

Il Manifesto contiene proposte concrete per il rilancio del mercato, proposte che saranno successivamente presentate alle forze politiche che si candidano alla guida del Paese.

“ Da oltre sei anni i prezzi delle case continuano a scendere, siamo l’unico Paese in Europa in queste condizioni – ha dichiarato il Presidente di CONFASSOCIAZIONI Immobiliare, Paolo Righi-. Senza l’immobiliare, che storicamente è l’unico settore anticiclico, non si avrà una piena ripresa. In tutti i Paesi Europei i valori immobiliari salgono sostenuti dall’aumento delle compravendite. Da noi a causa dei 50 miliardi di tassazione, tra cui 21 applicati in forma patrimoniale, aumenta solo il numero delle compravendite, che però tiene conto anche delle vendite all’asta che sono in continuo e costante aumento. Valuteremo con attenzione le risposte che le forze politiche daranno alle nostre proposte.”

Angelo Deiana

Angelo Deiana

“Siamo felici di partecipare con forza  al Re-Italy Winter Forum  ha concluso il Presidente di CONFASSOCIAZIONI, Angelo Deiana -. Ribadisco che il settore immobiliare, in sofferenza da anni, è tra i comparti più interessanti per il rilancio dell’economia italiana.  È quindi necessario che sia sostenuto con la dovuta attenzione. Siamo fortemente convinti che la forza della rete e l’essere compatti e uniti possa far superare qualsiasi divergenza e ostacolo e possa far trovare soluzioni adeguate alle emergenze di cui soffre il settore”. 

 

L’appuntamento è per le ore 14.00 di oggi, 25 gennaio, presso Palazzo Mezzanotte a Milano, all’interno del Re Italy Winter Forum 2018

About admin

Comunicati Stampa a cura di: Dott.ssa Adriana Apicella Direttore Generale CONFASSOCIAZIONI email: UfficioStampa@confassociazioni.eu