mercoledì, aprile 21, 2021

DEIANA, PRESIDENTE CONFASSOCIAZIONI E ANPIB: “AL GRANDE CAMBIAMENTO IN ATTO DEL MONDO BANCARIO E FINANZIARIO DEVE CORRISPONDERE UNA, ALTRETTANTO, IMPORTANTE RISPOSTA DEL SISTEMA DI RAPPRESENTANZA E DI COMPETENZE. PER QUESTO ANPIB STA LAVORANDO PER RINNOVARSI AI MASSIMI LIVELLI”

Roma, 12 marzo 2021 “Ad un grande cambiamento del mondo bancario e finanziario deve corrispondere una, altrettanto, importante risposta del sistema di rappresentanza e di competenze. Per questo ANPIB sta lavorando per rinnovarsi ai massimi livelli, cercando un nuovo Direttore Generale e rinnovando il CdA”. Lo ha dichiarato in una nota il Presidente di CONFASSOCIAZIONI e ANPIB, Angelo DEIANA. 

Angelo Deiana

Angelo Deiana

“Stiamo facendo un lungo lavoro di approfondimento e di rete – ha continuato il Presidente di ANPIB per capire come rinnovare l’associazione in termini di obiettivi strategici e di competenze da mettere in sinergia. Chiaramente abbiamo una grande tradizione da rispettare. Tanti anni di storia e tanti personaggi di rilievo che hanno fatto parte del nostro mondo sono un lascito di un passato importante, ma che deve vedere orizzonti di rinnovamento per adeguarsi ai nuovi obiettivi che si prospettano all’orizzonte”.

“Per questo – ha continuato il Presidente Angelo DEIANA – ringraziamo il Dott. Emmanuele Ziantoni, ex Direttore Generale di ANPIB ed ex Segretario Generale di CONFASSOCIAZIONI Banca e Finanza, per il lavoro svolto negli anni scorsi. Ma il bisogno di evoluzione era importante e la precedente gestione operativa non rispondeva più alle logiche evolutive necessarie per consentire all’Associazione di continuare ad essere un punto di riferimento sul mercato bancario e finanziario”.

Anpib

“Stiamo ancora lavorando – ha concluso il Presidente DEIANA – per il rinnovamento del Consiglio di Amministrazione e del Comitato Scientifico di ANPIB e, al di là del nuovo sito che andrà on line nel mese di aprile, possiamo anticipare che il risultato di questo approfondimento porterà un livello di standing in termini di governance dell’Associazione che risponderà agli ambiziosi traguardi che ci siamo posti. Nel frattempo, abbiamo avviato le ricerche del nuovo Direttore Generale, che dovrà essere un top manager di grande prestigio e di grande esperienza, il cui ruolo sarà quello di rendere concreti gli obiettivi che il nuovo CdA sceglierà di perseguire”.

 

 

About Adriana Apicella