martedì, settembre 29, 2020

DEIANA, PRESIDENTE CONFASSOCIAZIONI:

“Torino e gli investimenti esteri, una case history positiva”. lo ha dichiarato in una nota Angelo Deiana, presidente CONFASSOCIAZIONI

camcomtoRoma 15 gennaio 2016 – “Fare rete e proporre al sistema Paese soluzioni è l’atteggiamento giusto – ha continuato DEIANA – per determinare la svolta al cambiamento positivo. È per questo che abbiamo scelto Torino, buon esempio del Nordovest sulla capacità attrattiva di investimenti, come prima tappa del ciclo di convegni “Investimenti Esteri: risorsa odierna e speranza di domani, che si svolge il 19 gennaio prossimo presso il Centro Congressi della Camera di commercio di Torino ”.

“Noi non chiediamo niente al Paese – ha proseguito il Presidente di CONFASSOCIAZIONI – poiché da veri e propri azionisti la nostra volontà è quella di investire nel sistema Italia le competenze, capacità e abilità dei professionisti così da provare ad assicurare ai giovani e ai nostri figli un futuro migliore”.

“Siamo fiduciosi che partendo dalla case history positiva del capoluogo piemontese – ha aggiunto Salvo IAVARONE, Presidente di CONFASSOCIAZIONI International – e proseguendo con le altre tappe in calendario riusciremo ad avere uno studio utile e funzionale per migliorare la capacità di attrazione di capitali stranieri in Italia, fattore essenziale per avviare un ciclo virtuoso nella nostra economia italiana”.

“La nostra proposta durante l’appuntamento di martedì – ha affermato Sandro PETTINATO, vice segretario nazionale Unioncamere –  è quella di uniformare le normative regionali, attualmente svincolate le une dalle altre, e proporre strumenti tecnici utili a favorire la partecipazione dei capitali stranieri nel cofinanziamento dei fondi europei.”

“Siamo particolarmente lieti che CONFASSOCIAZIONI abbia scelto Torino per il primo appuntamento di questo ciclo di incontri dedicati ad un tema particolarmente caro al mondo camerale, quello dell’internazionalizzazione – ha affermato Vincenzo ILOTTE, Presidente della Camera di commercio di Torino -. Il nostro è un territorio da sempre orientato all’apertura verso l’estero, non solo grazie all’instancabile intraprendenza dei nostri imprenditori, che continuano a registrare performance nell’export superiori alla media nazionale, ma anche grazie all’attrattività esercitata da Torino in termini di formazione universitaria e post-universitaria, turismo, cultura e qualità della vita”.Confavicon.png

“Sul dove dobbiamo andare non ci sono dubbi: la nostra rappresentanza è, e sarà importante, – ha concluso Angelo DEIANA – se la nostra reputazione è, e sarà, importante. Non quindi ragionamenti da “think tank” ma soluzioni pragmatiche da “do tank”. Soluzioni da mettere a disposizione di chiunque abbia a cuore il futuro del nostro Paese”.

 

leggi il programma

About admin

Comunicati Stampa a cura di: Dott.ssa Adriana Apicella Direttore Generale CONFASSOCIAZIONI email: UfficioStampa@confassociazioni.eu