mercoledì, Ottobre 5, 2022

GAGLIANESE, VICE PRESIDENTE CONFASSOCIAZIONI:

“Forum all’amatriciana, la nostra prima pietra per la ricostruzione dei preziosi borghi italiani distrutti dal sisma del 24 agosto scorso”

Sergio GaglianeseRoma,  Sabato 24 settembre 2016 – Ripartenza nella resilienza. È questo il cuore pulsante del Forum all’Amatriciana, che si svolge il prossimo 8 ottobre a Milano, all’Hotel Glam, organizzato da Sergio Gaglianese, Vice Presidente con delega al Network Development di CONFASSOCIAZIONI. L’evento, patrocinato dalla Confederazione delle Associazioni Professionali, vede riuniti in questa giornata particolare, i migliori formatori ed esperti di marketing in Italia, con un obiettivo preciso: come riposizionarsi e ripartire dopo un evento tragico come il terremoto del 24 agosto scorso che ha distrutto quasi del tutto Amatrice e i paesi limitrofi.

“Già il giorno dopo il sisma – ha dichiarato Gaglianese – ho lanciato un appello ai più noti formatori ed esperti di marketing, perché sentivo che si doveva fare qualcosa. La scoperta piacevole è stata il vedere la tempestività nella risposta di ognuno di loro. Non c’è dubbio gli ingredienti della Formazione all’Amatriciana sono la collaborazione e la condivisione di intenti. A cui si aggiunge la voglia di ricostruire. Infatti tra le azioni sostenute dal Forum e da CONFASSOCIAZIONI l’idea lanciata dal sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, che sarà con noi a Milano l’8 ottobre, “adotta un borgo”, ovvero un’ipotesi progettuale dove le associazioni e gruppi di imprenditori in prima linea partecipano alla ricostruzione delle zone devastate dal terremoto per accelerarne i tempi di ricostruzione e di vita sociale”.

“Poter partecipare a ridonare il senso di appartenenza agli abitanti di questi territori – ha aggiunto Angelo Deiana, presidente di CONFASSOCIAZIONI – è stato un sentimento unico e immediato tra tutti gli associati della Confederazione. Il nostro sistema a rete, dove la condivisione e la moltiplicazione delle competenze, sono il motore delle nostre azioni, ci ha visto subito positivamente coinvolti. Nella nostra programmazione, fin dal principio, lavoriamo per il rilancio del sistema Italia. E un evento forte come questo ci ha messo subito in moto, perché questi tragici episodi non devono essere motivo di stasi e rassegnazione quanto piuttosto un’ulteriore spinta alla rinascita e al miglioramento”.Angelo Deiana

“In Italia si è già perso troppo tempo – ha concluso il vice presidente di CONFASSOCIAZIONI, Sergio Gaglianese. – È giunta l’ora  di fare davvero qualcosa per spezzare questo ciclo in cui i nostri patrimoni storici si sbriciolano come biscotti. È importante che tutte le competenze entrino in campo per prevenire situazioni del genere. Come pure per agire nel caso siano avvenute. Per citare due esempi che mi hanno profondamente colpito, la donazione dell’INT, Istituto Nazionale Tributaristi, presieduta da Riccardo Alemanno, che è anche Vice Presidente Vicario di CONFASSOCIAZIONI,  e quella di Unicasa, degli AD Michele Sacchetti e Luca Bellisomo. Ne sono convinto: con questa prima edizione del Forum all’Amatriciana, abbiamo posato la prima pietra per una ricostruzione e una ripartenza reale e propositiva. Ma non ci fermiamo qui. Abbiamo già in elaborazione la seconda edizione, l’anno prossimo, dove a parlare saranno i fatti concreti e le ulteriori azioni future”.

Oltre al sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, hanno confermato la presenza al Forum: Andy Luotto, Angelo Deiana, Lorenzo Ait, Mirco Gasparotto, Mary Troiano, Matt Traverso, Donatella Rampado, Alessandro Zaltron, Claudio Calì, Paolo Svegli, Stefano Santori, Massimo Del Monte, Simone Piperno, Amedeo Furlan, Andrea Violetti, Federica Frasconi, Cesare D’Ambrosio, Roberto De Donno, Paolo Domenico Regina, Mauro Alvisi, Stefania Amodeo.

 

Per accreditarsi alla giornata formativa del Forum all’Amatriciana è necessario inviare copia della contabile  (contributo minimo di 80 euro) all’indirizzo mail formazioneallamatriciana@gmail.com.

Tale contributo può essere versato su Postpay Evolution (Iban: IT 43 D 07601 05138 2926444 92651) oppure con ricarica della carta Postepay Evolution n° 5333 1710 2943 7882 (intestata a Rosaria Genovese, Tesoriera dell’evento).

Per tutti coloro che invece non possono partecipare alla giornata formativa a Milano, ma vogliono comunque dare un loro contributo economico (libero) gli estremi per il bonifico o la ricarica sono gli stessi.

L’estratto conto è verificabile online sul sito www.formazioneallamatriciana.it.

Il ricavato sarà interamente devoluto al comune di Amatrice.

Locandina Forum- all'Amatriciana

About admin

Comunicati Stampa a cura di: Dott.ssa Adriana Apicella Direttore Generale CONFASSOCIAZIONI email: UfficioStampa@confassociazioni.eu