mercoledì, aprile 24, 2019

Maurizio D’Amico

Vice Presidente con Delega al Futuro dello Sviluppo Economico

Avvocato specializzato in diritto dell’UE presso la Fondazione Collegio Europeo di Parma. Esperienza al Parlamento Europeo DG II/Commissione LIBE. Funzionario presso un Ente Pubblico. Docente in diritto Internazionale e diritto dell’UE e membro del Comitato Tecnico Scientifico presso un ITS per la Mobilità Sostenibile. Autore di pubblicazioni sul diritto dell’UE, nei settori della tutela dei dati personali e delle telecomunicazioni. Ha svolto studi su zone franche e su ZES. Nel 2016 ha partecipato come esperto al Tavolo Tecnico Interistituzionale sulle ZES presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri a supporto dell’Ufficio di Gabinetto del Ministro Trasporti e Infrastrutture. Dal 2017 è Segretario Generale dell’Advisory Board di The World Free & Special Economic Zones Federation (FEMOZA). Membro del Comitato Scientifico – Fondazione ODCEC di Napoli. Autore di vari articoli e relatore in conferenze in Italia e all’estero su zone franche e su ZES, nell’agosto 2017 ha pubblicato “Le Zone Economiche Speciali – Una straordinaria opportunità per il rilancio dell’economia in Italia” (Passerino Editore).